Würth Italia

La storia

Nel panorama delle consociate del Gruppo Würth Internazionale, Würth Srl in Italia è la società estera dalle dimensioni più grandi. Avviato il processo di internazionalizzazione del Gruppo, Reinhold Würth decise che era arrivato il momento di costituire una sede Würth anche in Italia. Dopo la Svizzera e l'Olanda, il 26 febbraio del 1963 Reinhold Würth,
Anton Seebacher (primo Amministratore Delegato) e Onorino Soccol fondano la Würth Italia, organizzando a Terlano (un paese alle porte di Bolzano) la prima sede legale ed operativa. Nel 2002 la sede si trasferisce ad Egna, dove dal 1977 era già presente un Centro Logistico ed Amministrativo.

Nell'arco della storia aziendale, Würth in Italia ha avuto tre amministratori delegati che dal 1963 si sono succeduti al vertice dell'azienda: Anton Seebacher (dal 1963 al 1998), Helmut Gschnell (dal 1998 al 2008) e Nicola Piazza, l'attuale Amministratore Delegato Würth Italia.